Come UIL PA INAIL non eravamo favorevoli all’istituzione dell’I.N.L., perché abbiamo sempre ritenuto che fosse un’operazione non necessaria ai fini di un’azione di vigilanza più efficace.

Per conseguire un simile obiettivo non occorreva creare un nuovo Ente, nell’ambito della Pubblica Amministrazione, che riunisse gli ispettori del Ministeri del Lavoro, dell’INPS e dell’INAIL, ma sarebbe stato sufficiente realizzare pienamente leggi già esistenti, a cominciare dal D. Lgs. 124/2004, che dettava norme per il coordinamento dell’attività ispettiva in materia di lavoro e previdenza sociale.

Lo stesso Parlamento, con la legge 10 dicembre 2014 n.183, nel delegare il Governo all’emanazione di un decreto legislativo, aveva previsto, in alternativa alla creazione di un’Agenzia Ispettiva, un rafforzamento del coordinamento ispettivo tra gli Enti già preposti alla vigilanza.

continua a leggere

V CONGRESSO UILPA

Modulistica per formalizzare gli incarichi statutari, informazioni utili

 

 

Contrattazioni decentrate